Aggiornamenti importanti

Pagine di promozione culturale e turistica

mercoledì 18 gennaio 2017

Campo di Giove, anche in paese avvertite le scosse di terremoto che hanno colpito il Centro Italia. Continuano intanto le nevicate. Aggiornamenti dal sito ufficiale del Comune di Campo di Giove

Campo di Giove ancora sotto le nevicate
Campo di Giove ancora sotto le nevicate
foto tratta dal sito ufficiale del Comune
CAMPO DI GIOVE - In considerazione degli ultimi eventi meteorologici e sismici che hanno interessato anche l'Abruzzo, sebbene non si registrino finora danni a persone né a cose, pubblichiamo gli aggiornamenti diramati sul sito ufficiale del Comune di Campo di Giove.







Campo di Giove: avvertite anche in paese le tre forti scosse di terremoto che hanno colpito nuovamente il Centro Italia

Non si registrano danni a persone né a cose, intanto continua a nevicare con i mezzi del Comune impegnati a mantenere la praticabilità delle strade. Domani ancora scuola chiusa. In considerazione degli ultimi eventi meteorologici e sismici che hanno interessato soprattutto le zone dell’Aquilano, il Prefetto ha Ordinato la chiusura degli uffici pubblici di tutta la provincia per oggi e domani

Le tre scosse di terremoto che si sono verificate questa mattina (10:25, 11:15 e 11:26) hanno nuovamente interessato il Centro Italia.

A Campo di Giove sono state avvertite distintamente ma non si registrano danni né a persone né a cose. Le scosse sono state avvertite in tutto l’Abruzzo.

 Gli epicentri, come da rilevazioni dell’INGV, sono stati registrati tra l’Aquila e Rieti.



In considerazione degli ultimi eventi meteorologici e sismici, il Prefetto dell'Aquila dottor Linardi, ha emesso l'Ordinanza di chiusura di tutti gli uffici pubblici della provincia per oggi e domani.

In paese continua a nevicare ormai ininterrottamente da più di 15 ore, i mezzi del Comune sono operativi per consentire un livello accettabile di praticabilità delle strade, i turni del personale addetto alla guida hanno coperto anche la notte appena trascorsa.



Alcune difficoltà sono state segnalate nel tratto di strada tra Campo di Giove e Cansano, la situazione dovrebbe migliorare con il previsto intervento della turbina della Provincia.



In considerazione della nevicata che sta continuando da ieri sera, il Sindaco ha deciso tenere chiusa la scuola anche domani. 



Si ricorda la raccomandazione diffusa dal Comune con cui si invitano i cittadini ad evitare l’utilizzo delle auto e, considerati gli ultimi eventi sismici, a mantenere atteggiamenti di prudenza.

Aggiornamenti costanti saranno pubblicati sulla Pagina Facebook del Comune e sul profilo Twitter.

sabato 14 gennaio 2017

Il video della tredicesima edizione del Presepe Vivente di Campo di Giove (Aq)

CAMPO DI GIOVE - Di seguito il video realizzato in occasione della tredicesima edizione del Presepe Vivente di Campo di Giove del 4 gennaio 2017.



L’evento, patrocinato dal Comune di Campo di Giove, in collaborazione con la Pro Loco, l’Associazione commercianti e l’associazione Borghi Autentici d’Italia è stato curato dalla locale associazione “Amici del Presepe di Campo di Giove” e, come ogni anno, ha visto la partecipazione di tanti cittadini del paese.



Il Presepe Vivente Itinerante di Campo di Giove è diventato negli anni una bella realtà grazie alla quale il paese beneficia di un positivo e concreto ritorno di immagine, entrando a pieno titolo nel novero dei paesi d’Abruzzo in grado di offrire eventi di richiamo.

La redazione di campodigiove.org ringrazia gli organizzatori, gli attori, lo staff tecnico e tutti coloro che, a vario titolo, hanno contribuito alla riuscita dell’iniziativa.

Buona visione!

venerdì 13 gennaio 2017

La nevicata a Campo di Giove. Il racconto di un turista affezionato

CAMPO DI GIOVE - Riceviamo e pubblichiamo questo breve scritto di Andrea Zoboletti, turista che seppur giovane, frequenta il paese da tanti anni. Questa è la sua breve riflessione sui giorni trascorsi a Campo di Giove prima, durante e dopo le ultime nevicate...
di Andrea Zoboletti

I paesani dicono che l'evento non si verificava dal 1983. Io sinceramente non ricordo di aver mai visto una cosa simile.

In confronto la nevicata di 2 anni fa è stata una bazzecola. Ho visto cittadini, maestri di sci, esercenti, prodigarsi per farci uscire con le auto.


La protezione civile ha fatto un super lavoro per sostenere chi aveva necessità.

Per i nostri ragazzi rimarrà un ricordo indelebile con gommoni, slittini, lanci dal tetto e cioccolate calde in paese che, a dir la verità, è rimasto sempre vivo coi bar e i ristoranti che spalavano e sistemavano a tempo di record.

Per noi anche un po' di preoccupazione e dolori alle braccia. Ma per fortuna acqua, luce, gas e sky non ci hanno abbandonato mai, neanche per un minuto... Mini black out di un secondo ed era terrore "interiore" puro. Interiore perché nulla doveva trasparire ai ragazzi: loro hanno vissuto un sogno e basta.

La settimana prossima spero di fare un report di sci anche perché è funzionante il nuovo skilift e le piste sono rimesse a nuovo.
La prima foto è il pre nevicata. L'ultima è un tuffo dal tetto, circa 2 metri e mezzo...

















mercoledì 11 gennaio 2017

Usi e costumi di Campo di Giove: la tradizione di Capodanno

Veduta di Campo di Giove in una foto d'epoca (tratta dal sito di A. Nanni www.campodigiovephotos.altervista.org)
Veduta di Campo di Giove in una foto d'epoca
(tratta dal sito di A. Nanni www.campodigiovephotos.altervista.org)
Durante i giorni convulsi delle ultime nevicate qualche anziano del paese ha voluto ricordare come in questo stesso periodo, ma di epoche lontane, si desse vita ad una delle numerose tradizioni di usi e costumi locali come quella del giorno di Capodanno.

Marco Del Mastro, giovane campogiovese studioso attento alla storia del suo paese, ce ne ripropone il racconto...
La foto a corredo è stata tratta dal sito www.campodigiovephotos.altervista.org - curato da Antonio Nanni - dove è possibile consultare numerose fotografie d'epoca di Campo di Giove.


di Marco Del Mastro

Usi campogiovesi nel giorno di Capodanno

Ogni paese si sa, è legato alle sue tradizioni, esse ne scandiscono il tempo e ne denotano gli aspetti culturali ed antropologici.

Campo di Giove, questo piccolo paesino adagiato alle falde della Majella, di tradizioni ne ha davvero molte.
Tra le più belle c'è quella del Capodanno, anche se ormai la modernità si sta lasciando purtroppo alle spalle.

Questa tradizione voleva che la mattina del primo gennaio, i giovani del paese si riunissero in gruppi e portassero su di un piatto, un’arancia con una piuma di gallina conficcata al suo interno, i ragazzi facevano visita a tutte le case del paese e, in segno di augurio, i compaesani dovevano contraccambiare - ove potevano - con qualche spicciolo.

Mentre si dava luogo a questo scherzoso corteo, si recitavano delle simpatiche filastrocche di buon auspicio del tipo:

"Tanta acqua au Ticin, tant salm d’ vin"
"Tant prèjt a Quartaran tant salm d’ jiran"


che tradotte significavano:

"Possiate avere tanto vino quanta è l'acqua nel Ticino" (piccolo stagno del paese che in epoce remote veniva considerato dagli abitanti un piccolo lago N.d.R.) 
"Possiate avere tanto grano quante sono le pietre a Quartarana"
(zona di montagna di Campo di Giove che d’inverno è una delle piste da sci N.d.R.).

Questo per augurare a tutti salute ed abbondanza, di viveri soprattutto, visto che la miseria imperversava un po’ in tutte le case dei campogiovesi.

Era dunque uno dei tanti riti per alleviare la fatica di ogni giorno e per dimenticare - per quanto possibile - la condizione di povertà.

Piccoli gesti che aiutavano a nutrire grandi speranze per un futuro migliore. Ed oggi?

lunedì 9 gennaio 2017

Campo di Giove, si torna gradualmente alla normalità. Gli impianti sono aperti. Riaperta anche la S.S. 17 tra Roccaraso e Sulmona

La base di partenza degli impianti da sci di Campo di Giove (webcam del Comune)
La base di partenza degli impianti da sci
di Campo di Giove
CAMPO DI GIOVE - Dopo l'emergenza dei giorni scorsi dovuta alle forti nevicate, in paese si sta tornando gradualmente alla normalità.

Le previsioni meteo parlano di nuove e deboli nevicate per le prossime ore.

Il Comune ha fatto sapere che il Sindaco ha sollecitato la Prefettura dell'Aquila per chiedere "supporto operativo alle attività di rimozione della neve dalle strade del paese" affinché "fornisca l’aiuto necessario per fronteggiare le diverse problematiche causate dal maltempo degli ultimi giorni."

Intanto i gestori degli impianti hanno lavorato per la battitura delle piste e, oggi, gli impianti sono aperti almeno per quanto riguarda le piste di Quartarana.

Sempre fonti istituzionali confermano che il collaudo del nuovo impianto di Quartarana è fissato per mercoledì di questa settimana, si spera che le condizioni meteo consentano al personale addetto lo svolgimento del lavoro.


L'ANAS ha pubblicato un comunicato con cui annuncia la riapertura della SS17 nel tratto che collega Roccaraso a Sulmona, la chiusura della strada aveva creato molti disagi ai tanti turisti presenti nella zona, da oggi finalmente sarà di nuovo percorribile.

Infine, il Sindaco ha deciso che la scuola del paese resterà chiusa anche per domani.




sabato 7 gennaio 2017

Campo di Giove, superati i 2 metri di neve, il Comune ha coinvolto i privati con l'utilizzo delle ruspe per le attività di sgombro neve

Campo di Giove, 7 gennaio 2017, la neve ha raggiunto i 2 metri di altezza
Campo di Giove, 7 gennaio 2017
La neve ha raggiunto i 2 metri di altezza
CAMPO DI GIOVE - Il paese è sotto una quantità di neve che non si ricordava da anni.

Qualcuno la paragona alla storica nevicata del 1984 quando la neve caduta raggiunse l'altezza record di 3 metri, in effetti lo "spettacolo" di queste ore è sbalorditivo, con l'ingresso di alcune case che risulta completamente ostruito.

Il Comune sta coinvolgendo i privati con l'utilizzo delle ruspe per le attività di sgombro neve.

Dal sito istituzionale dell'Ente si apprende che il Sindaco ha contattato il Prefetto e le autorità provinciali per evidenziare la situazione di emergenza e per chiedere ulteriore supporto con l'ausilio di mezzi spazzaneve.

La situazione è delicata. Sempre il Comune ha pubblicato un numero di cellulare da contattare per segnalare situazioni di particolare difficoltà: 3294877414

Sulla pagina Facebook dell'Ente alcuni turisti presenti in paese hanno segnalato la criticità di alcune situazioni dovute al mancato passaggio dei mezzi spazzaneve, il Comune ha risposto che si sta facendo tutto il possibile per ridurre al minimo gli inevitabili disagi e conta di assicurare un ritorno alla normalità in tempi ragionevoli considerando anche che le previsioni meteo indicano per oggi la fine delle nevicate.

venerdì 6 gennaio 2017

Campo di Giove: un metro di neve

Mezzi spartineve del Comune in azione. Foto di Andrea Di Gregorio
Mezzi spartineve del Comune in azione.
Foto di Andrea Di Gregorio
CAMPO DI GIOVE - Il paese si è svegliato questa mattina, nel giorno dell'Epifania, sotto un metro di neve.

Riportiamo quanto pubblicato sul sito ufficiale del Comune circa gli aggiornamenti e le indicazioni sulla viabilità:

Campo di Giove, 6 gennaio 2017 (10:16) - Con la nevicata di questa notte, tutt’ora in corso, la neve ha superato abbondantemente il metro di altezza.

Gli spartineve del Comune stanno lavorando per ridurre al minimo i disagi alla circolazione, le strade del paese sono in gran parte praticabili tuttavia si consiglia di utilizzare l’auto solo in caso di necessità.



Considerata la situazione meteorologica della zona, il Valico della Forchetta è chiuso al transito fino a nuova disposizione.



Secondo le previsioni meteo continuerà a nevicare fino a domani.



Segnaliamo che alcune webcam sono temporaneamente fuori uso o con inquadrature occluse, al momento consigliamo la consultazione della webcam degli impianti di risalita: 


http://comunecampodigiove.com/it-it/Galleria/Webcam/Webcam-Impianti-Sci

Ulteriori aggiornamenti saranno pubblicati anche sulla pagina Facebook del Comune
e sul profilo Twitter

giovedì 5 gennaio 2017

Campo di Giove: continua a nevicare. Post tratto dalla pagina facebook del Comune

Campo di Giove: in paese nevica da questa notte

Campo di Giove con la neve. 5 gennaio 2017
Campo di Giove con la neve. 5 gennaio 2017
CAMPO DI GIOVE - In paese nevica ininterrottamente da questa notte.

Finora sono caduti 15 centimetri di neve e le temperature oscillano tra -2 °C e 2 °C.



I mezzi spartineve del Comune e della Provincia sono al lavoro per garantire la viabilità, al momento il Valico della Forchetta è aperto.



Presso gli impianti da sci si lavora alla battitura delle piste per consentire finalmente di sciare.

Con la neve caduta in queste ore sarà possibile eseguire il collaudo del nuovo skilift di Quartarana da parte dell’Ufficio speciale trasporti a impianti fissi (USTIF) previsto per lunedì.



Ulteriori aggiornamenti saranno pubblicati nelle prossime ore.
Campo di Giove, Via San Matteo sotto la neve
Campo di Giove, Via San Matteo sotto la neve

Campo di Giove, Via San Matteo sotto la neve
Campo di Giove, Via San Matteo sotto la neve

Campo di Giove, Piazza A. Duval sotto la neve
Campo di Giove, Piazza A. Duval sotto la neve