Aggiornamenti importanti

Pagine di promozione culturale e turistica

giovedì 26 marzo 2015

Comunicato stampa dei Sindaci di Campo di Giove e Cansano su chiusura SP 54

La SP che collega Campo di Giove con Passo San Leonardo
(foto di Donato D'Amico)
CAMPO DI GIOVE - A seguito della chiusura della SP 54 che collega Campo di Giove con Passo San Leonardo e, considerata la recente chiusura della SP 55 per il transito da Cansano in direzione Pescocostanzo, entrambe chiuse a causa di frane sui rispettivi percorsi, i Sindaci di Campo di Giove, Giovanni Di Mascio e di Cansano, Mario Ciampaglione, hanno diffuso un comunicato stampa con il quale si rivolgono agli Assessori provinciali e regionali per chiedere un ripristino almeno parziale della viabilità considerata peraltro l'imminenza delle festività pasquali. 

Ecco il testo:

I sottoscritti denunciano la grave e preoccupante situazione stradale che si è determinata causa la contemporanea chiusura della S.P. 12 Frentana (pericolo slavine) nel tratto Campo di Giove-Valico della Forchetta, della S.P.55 fra Cansano e Pescocostanzo (frana) e della S.P.54 in Comune di Campo di Giove verso “Località Fonte Romana” (frana).

La situazione ha indotto gli scriventi a sollecitare un sopralluogo/soluzione urgente agli Assessorati competenti della Provincia e della Regione – Viabilità, Protezione Civile – ed alla Prefettura, per ripristinare al più presto, per ora anche solo parzialmente e/o provvisoriamente, i normali collegamenti, trattandosi ormai di una situazione al limite dell’isolamento – si aggiunge, per completezza, anche la chiusura della linea ferroviaria “Sulmona-Castel di Sangro” – e della normale tolleranza dei cittadini preoccupati, a ragione, per la sicurezza del territorio e per l’impatto
fortemente negativo che, nell’imminenza del ponte Pasquale, si riverbera sull’attività turistica e quindi sull’economia locale.

Le eccezionali precipitazioni verificatesi nel corso degli ultimi mesi certamente hanno aggravato ed accelerato frane e smottamenti, ma è altrettanto vero, tuttavia, come il dissesto idrogeologico consegua alla insufficienza di opere strutturali finalizzate alla prevenzione e degli ordinari interventi manutentivi.

Ad una soluzione rapida nell’immediato, pertanto, si ritiene, e si auspica, che debba seguire una programmazione inequivocabile e puntuale per risorse e tempi, finalizzata alla realizzazione di opere necessarie a tutela della viabilità di un territorio nel tempo già fortemente vessato e marginalizzato.

Il Sindaco di Campo di Giove – Giovanni Di Mascio
Il Sindaco di Cansano – Mario Ciampaglione

sabato 7 marzo 2015

Cessate le nevicate, si torna pian piano alla normalità

CAMPO DI GIOVE - Dopo le forti nevicate dei giorni scorsi, in paese si sta tornando pian piano alla normalità. 

I mezzi del Comune continuano a lavorare per liberare le strade e consentire così il ripristino delle condizioni ottimali di viabilità.  

Le temperature rimangono comunque rigide, variando da -1° a 2°. 

Di seguito alcune foto scattate da Elio Pensa questa mattina intorno a mezzogiorno.













venerdì 6 marzo 2015

Campo di Giove: oltre un metro di neve

CAMPO DI GIOVE - Un metro di neve, vento forte e temperature invernali stanno caratterizzando il clima in paese da ieri pomeriggio.



 
Questa mattina le nevicate si sono attenuate anche se, come scritto nel post precedente, le previsioni meteo parlano di un miglioramento solo a partire da Domenica 8 marzo.

Intanto c’è da registrare più di un disagio per la circolazione delle auto sulla strada per Sulmona, dove, a causa della caduta di alberi, è dovuto intervenire il mezzo spazzaneve comunale di Campo di Giove con il personale dotato di motosega, al fine di riprsitinare le condizioni di viabilità.

A fronte dei disagi, la neve consentirà un allungamento dei week end sugli sci, presumibilmente fino a Pasqua.

Le foto sono tratte dai profili e pagine facebook di: Carlo Antonetti, Simone Antonetti, Ercole Capaldo e WildLifeMajella.

giovedì 5 marzo 2015

Neve e freddo fino (almeno) a sabato 7 marzo


Campo di Giove sotto la neve.
Foto scattata da Claudia Troilo

CAMPO DI GIOVE - In perfetta sintonia con le previsioni meteo, dalle prime ore di questa mattina sta nevicando in paese.
 
Nevicate e temperature sotto lo 0° dovrebbero continuare almeno fino a sabato.

domenica 1 marzo 2015

Comunicato stampa del Sindaco di Campo di Giove

Il 6 x 3 affisso a Sulmona
CAMPO DI GIOVE - I temi della sanità abruzzese toccano ancora da vicino il nostro paese. In questi giorni si è molto discusso di una nuova misura che la Regione Abruzzo starebbe adottando, finalizzata alla chiusura del "punto nascite" dell'Ospedale di Sulmona "SS. Annunziata".

Di seguito il Comnicato stampa redatto dal Sindaco di Campo di Giove, Giovanni Di Mascio, volto a precisare i termini della questione inerente
la soppressione del servizio di guardia medica di Campo di Giove citato in una comunicazione a cura del Gruppo regionale di Forza Italia, affissa negli spazi pubblici della cittadina ovidiana.

Il sottoscritto, visto il cartellone pubblicitario apparso in data odierna per le strade di Sulmona a cura del “Gruppo Consiliare Regionale di Forza Italia”, avente ad oggetto le chiusure del “Punto Nascita” di Sulmona e della “Guardia Medica” di Campo di Giove, ritiene l’accostamento poco pertinente perché a Campo di Giove, dopo la chiusura del servizio di continuità assistenziale, è stata istituita una postazione permanente notturna del 118 (dalle h.20,00 alle h.8,00), un servizio (senza nulla togliere a quello precedente) di assoluta eccellenza prestato con estrema professionalità ed efficienza dal personale medico, para-medico e dai volontari.

La precisazione si ritiene dovuta per completezza di informazione perché, diversamente, non si renderebbe il giusto merito alla Politica.

Questo, tuttavia, non mi impedisce di esprimere la più assoluta contrarietà al provvedimento di chiusura del “Punto Nascita” di Sulmona perché spoglierebbe di un servizio essenziale un intero comprensorio, per cui è auspicabile una effettiva unità territoriale – sempre necessaria per raggiungere risultati importanti, come quello in discorso – che induca la stessa Politica a trovare, anche in tale caso, la giusta ed equilibrata soluzione.
Giovanni Di Mascio – Sindaco Campo di Giove
Campo di Giove, 28 Febbraio 2015