Aggiornamenti importanti

Pagine di promozione culturale e turistica

mercoledì 27 novembre 2013

Aggiornamenti meteo

CAMPO DI GIOVE - Da qualche ora sono cessate le nevicate che hanno fatto cadere in paese quasi due metri di neve. 
Come già detto, i mezzi del Comune sono all'opera per garantire la circolazione dei mezzi. Qualche disagio si è riscontrato per i collegamenti con Sulmona a causa di carenti passaggi da parte dei mezzi provinciali. 
Le previsioni per le prossime ore parlano di una progressiva stabilizzazione.
Di seguito ancora foto tratte da Facebook.



martedì 26 novembre 2013

Fortissime nevicate in paese

CAMPO DI GIOVE - A partire da ieri sera, intense nevicate stanno riversandosi in paese, la quantità di neve caduta finora ha superato abbondantemente il metro, tutto lascia pensare che il clima sarà lo stesso anche nelle prossime ore.
I mezzi spartineve stanno operando senza sosta per consentire la circolazione anche se non manca qualche ovvio disagio. 
Di seguito, alcune foto tratte da Facebook.


mercoledì 6 novembre 2013

In occasione della Festa Nazionale del 4 novembre

CAMPO DI GIOVE - Quest'anno, previa autorizzazione da parte della Prefettura, il Comune di Campo di Giove ha deciso di anticipare di un giorno lo svolgimento della festa del 4 novembre, e così Domenica mattina, l'amministrazione comunale e le associazioni locali hanno partecipato prima alla S. Messa per poi andare ad omaggiare pubblicamente i caduti di tutte le guerre con particolare riferimento alla memoria testimoniata dal Monumento ai Caduti. Il sindaco Giovanni Di Mascio nell'occasione ha rivolto uno speciale ringraziamento alle Forze dell'Ordine per il delicato e prezioso lavoro che svolgono in ogni giorno dell'anno e tutti coloro che "senza clamore" lavorano per fare in modo che la comunità si trovi a vivere sempre più coesa e serena. Di seguito troverete alcune foto scattate dall'amico Aristonne Conti che ringrazio di cuore.









Don Magloire ed i giovani di Campo di Giove

CAMPO DI GIOVE - Di seguito riporto un breve articolo di Marco Del Mastro sull'incontro tenutosi sabato 2 novembre (inizialmente programmato per il sabato precedente) tra il parroco Don Magloire ed i giovani della parrocchia (articolo e foto sono  reperibili all'indirizzo: http://parrocchiasanteustachiodicampodigiove.unblog.fr/2013/11/04/incontro-mensile-con-i-giovani-02-novembre-2013/


Il giorno 02 novembre 2013, si è tenuto l’incontro con  i giovani di Campo di Giove. Il tema era: “Allenarsi alla felicità”. L’intento del Parroco Don Magloire è di riunire i giovani del paese per avere con loro incontri periodici  al fine di capire i loro progetti, interessi e  capacità; ma nel contempo rispondere nel modo più esaustivo possibile alle loro domande sul tema della vita e dell’amore  nel difficile contesto attuale. Per affrontare il tema in modo dinamico e da vari punti di vista, si è fatto aiutare dalla presenza della psicologa dell’educazione, Dott.ssa D’Ambrosio Giuseppina accolta e apprezzata nel suo ricco e nutrito intervento. il gradimento si è trasformato anche in un invito indirizzato alla studiosa ad accompagnare con le sue premure intellettuali questo percorso iniziato tra i giovani e il loro nuovo il Parroco.

Il processo iniziato è quello di comprendere con i ragazzi, attraverso l’informazione e il dibattito, come ci si debba muovere in questa società, cosa ci si deve aspettare e quali sono i cambiamenti dei nostri tempi. Ma il suo intento è anche di voler aggregare e unire per creare forza e sostegno reciproco. La partecipazione è stata sentita e coinvolgente, infatti, l’input iniziale dato al tema ha suscitato tanto interesse, tanto che si è avvertita la necessità non solo di protrarre l’incontro ma di estendere il trattamento del tema su un periodo sufficiente per dare la possibilità di sfruttare i vari aspetti attinenti. La felicità, si è detto, suppone quattro aspetti fondamentali: il giusto piacere, il coinvolgimento, l’appagamento e la pace interiore. Il centro della vita di ogni persona umana è l’amore nella modalità del do ut det.
Don Magloire che ha lavorato per anni con i giovani e a ha con loro un rapporto dignitosamente confidenziale, ama accettare idee e richieste dei giovani, per cercare insieme di condividere e coltivare  l’aspetto culturale, ludico, ricreativo e creativo. Durante l’incontro si è anche avvertito l’importanza di avere segretarie per facilitare la comunicazione tra i giovani. Sono state coinvolte Deborah, Monica e Natascia. Francesca ha proposto di organizzare una visita a Roma nella comunità giovanile di Sant’Egidio. Proposta valutata fattibile e affidata ad ulteriore approfondimento, Mattia dal canto suo, ha proposto un profilo Facebook per rendere la comunicazione tra i giovani più fluida e tempestiva. A lui è stato appunto affidato il compito di farlo e renderlo accessibile a tutti.
Don Magloire non vuole proporsi come il prete che prescrive o insegna qualche pratica religiosa ma ha il modesto desiderio di aiutare a vivere il più felicemente possibile come uomini e donne, che amano la propria condizione umana traendone al meglio le risorse offerte, ciò alla luce della fede donataci da Gesù di Nazareth Uomo-Dio cioè  innamorato della nostra umanità fino a decidere di assumerla. Egli è convinto che solo con un’armonia interiore e nel curare bene le relazioni con se stesso e  il prossimo si può anche ricercare e incontrare Dio nel modo più autentico.